Armi e (in)sicurezza

di Trinità Dei Monti - 12 luglio 2018

Armi e (in)sicurezza


Analisi dei dati Istat sulla sicurezza, implicazioni e conseguenze. 
12 Luglio 2018. Pubblichiamo in linea con lo stile del Think Tank Trinità dei Monti un articolo su Armi e (in)sicurezza con l’obiettivo di “fare pensiero”.
Armi e (in)sicurezza

L’articolo esamina i dati dell’Istat sulla percezione della sicurezza. Si propone una breve riflessione sul divario tra percezione e realtà; si presentano infine i rischi e le conseguenze implicate.

 Autore dell’articolo* la Young Thinktankers Clio Scopetani TestaEsperta in Criminologia e Neuropsicologia del Think Tank Trinità dei Monti nonché Dottoressa in “Scienze e tecniche psicologiche per l’analisi e la valutazione clinica dei processi cognitivi”, Università degli Studi “La Sapienza” di Roma – Facoltà di “Medicina e psicologia”; Master di Formazione avanzata per Medici e Psicologi – A.N.I.R.E. (Associazione Nazionale Italiana di Riabilitazione Equestre); Master I livello in “Criminologia e Scienze Strategiche”, Università degli Studi “La Sapienza” di Roma – Dipartimento di Neurologia e Psichiatria, Facoltà di Medicina e Odontoiatria. Come sempre pubblichiamo i nostri lavori per stimolare altre riflessioni, che possano portare ad integrazioni e approfondimenti.

> Download (Ita) Armi e (in)sicurezza

* i contenuti e le valutazioni dell’intervento sono di esclusiva responsabilità dell’autore