Le parole creano il mondo

di Cristiana Montani Natalucci - 30 Aprile 2020

from Rome, Italy

Le parole, soprattutto in un momento come questo, danno conforto, creano dimensioni ed orizzonti di senso.  Per la prima volta, nella storia del nostro pianeta, l’umanità intera è nella medesima situazione: le stesse crisi, gli stessi errori, la stessa rimozione globale, le stesse fragilità.

Catastrofe dal greco katastréfo, ovvero capovolgo.

Emergenza, dal latino e+ mergo, ovvero faccio emergere.

Queste due parole fanno parte della nostra esistenza, ora. Sembrano esserci cucite addosso, con loro ci svegliamo, con loro andiamo a dormire. Ma quale opportunità ci indicano? E’ semplice, basta ascoltarle le parole, prenderle sul serio.

Capovolgimento ed emersione.

Capovolgere i meccanismi e le logiche di sistema globale che ci hanno portato a questa crisi, come emerge dalla letteratura scientifica degli ultimi 10 anni. Tutta la comunità scientifica internazionale, infatti, ci aveva avvertito del pericolo di una pandemia da zoonosi. Ed ancora, preconizzatore il messaggio di Bill Gates lanciato nel TED Talks del 2015 “ad uccidere nei prossimi anni 10 milioni di persone non sarà una guerra, ma un virus, un’epidemia”. È arrivato il momento”, suggeriva Gates, “di mettere in pratica ogni buona idea, dalla pianificazione degli scenari, alla ricerca sui vaccini, alla formazione degli operatori sanitari”, appunto katastréfo, capovolgimento.

Far emergere quello che prima era sul fondo. Ovvero il senso di solidarietà anche inteso come concetto più ampio di comunità di interessi, la capacità di sentirsi parte di un genius loci, ma soprattutto l’idea che la responsabilità ed i comportamenti individuali siano, ora come non mai, parte attiva della soluzione.

“E quindi uscimmo a riveder le stelle”, la meravigliosa emersione di Dante dall’inferno, grazie all’aiuto di Virgilio.

Saremmo noi. Saremo noi.

Buona lettura

Cristiana Montani Natalucci

Direttore Responsabile
Think Tank Trinità dei Monti

***

Nota della redazione del Think Tank Trinità dei Monti

Come sempre pubblichiamo i nostri lavori per stimolare altre riflessioni, che possano portare ad integrazioni e approfondimenti. 

* I contenuti e le valutazioni dell’intervento sono di esclusiva responsabilità dell’autore.

Editor’s Note – Think Tank Trinità dei Monti

As always, we publish our articles to encourage debates, and to spread knowledge and original and alternative points of view.

* The contents and the opinions of this article belong to the author(s) of this article only.

Autore