Il momento dell’utopia

di Trinità Dei Monti - 31 Maggio 2020

from Rome, Italy

E ora viene il bello.

Proibire è molto più facile che dosare. Nel concetto di dosaggio è implicito un gran quantitativo di soggettività.
E’ per questo che è già cominciato il tempo delle polemiche, delle accuse, della divisione.
Un paese già lacerato dalla crisi sanitaria, rischia di cadere sulle soluzioni della crisi economica.
Ed invece dovremmo imparare a fare come hanno fatto i nostri nonni: ricostruire, rilanciare.
E’ questo il momento di essere visionari, di avere lo sguardo lungo, puntando sulla nostra identità collettiva che nel suo DNA è fatta di bello.
Su questo patrimonio dovremmo rilanciare i nostri asset economici ed industriali, come pure la nostra coesione sociale.
Perchè siamo noi italiani ad aver inventato la BELLEZZA, come misura dell’esistente, come canone di costruzione della vita, a beneficio di tutti.
Se lo ricordi questo, il mondo. Sempre

Buona lettura

Cristiana Montani Natalucci

Direttore Responsabile della Newsletter
Think Tank Trinità dei Monti

Autore