Pierluigi Testa nominato Presidente di Alumni Economia Sapienza

di Trinità Dei Monti - 4 Agosto 2020

 Roma, Italia

Il Presidente del Think Tank Trinità dei Monti, Pierluigi Testa, è stato nominato alla guida di Alumni Economia Sapienza, prestigiosa Associazione dei Laureati in Economia della Sapienza.

Alumni Economia Sapienza conta al suo interno, alcuni tra i più autorevoli esponenti dell’ “Intelligencija” economica italiana. Tra questi ci sono i “Best in class” istituzionali come Mario Draghi, Ignazio Visco, Antonio Fazio, Enrico Giovannini, Pier Carlo Padoan, Claudio De Vincenti, Giovanni Carosio, Valeria Sannucci, Andrea Montanino, ma anche top manager come Andrea Guerra, Ilaria Romagnoli, Pietro Salini, Simone Scettri, Melissa Peretti, Fabio Pompeo e molti ancora.

Il più giovane Presidente mai nominato dalla costituzione dell’Associazione (23 febbraio 2005) alla data odierna, Pierluigi Testa succede ad Andrea Perrone diventando il 4° Presidente di Alumni Economia Sapienza.

L’Assemblea di Alumni Economia Sapienza si è tenuta lunedì 3 agosto 2020.

Il Presidente Pierluigi Testa è intervenuto ringraziando il suo predecessore per il prezioso lavoro svolto, i componenti del consiglio direttivo e l’assemblea tutta per la partecipazione. Nel suo discorso ha dichiarato: “Sono lusingato per essere stato chiamato a rappresentare l’Associazione, incarico che cercherò di svolgere con la massima dedizione, per rispetto nei confronti dell’Associazione, dei soci, della Facoltà di Economia e dei miei predecessori, a cui mi sento legato da un sentimento di profonda stima ed amicizia. In questo momento cruciale per il nostro Paese dobbiamo guardare al futuro e tornare a un percorso di crescita, e dobbiamo farlo con un occhio di riguardo anche verso i nostri giovani, consapevoli che l’Italia ha le capacità e le forze per superare l’emergenza. Alumni da parte sua si impegna a rinsaldare i rapporti tra Facoltà e giovani laureati, a creare per loro occasioni lavorative, di confronto e di crescita e, in generale, a favorire scambi di esperienze professionali, culturali e sociali.”

Fonte: link a biografia sul sito di Alumni Economia