People

Andrea Crisanti

Direttore del Dipartimento di Medicina Molecolare dell’Università di Padova e Professore di parassitologia molecolare presso l'Imperial College di Londra

Andrea Crisanti è Direttore del Dipartimento di Medicina Molecolare dell’Università di PadovaProfessore di parassitologia molecolare presso l’Imperial College di Londra.

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università La Sapienza di Roma, ha poi svolto il dottorato di ricerca presso l’Istituto di Immunologia di Basilea. A conclusione del dottorato,ha prestato servizio presso il Center for Molecular Biology (ZMBH) dell’Università di Heidelberg. Nel 1994 ha ottenuto la cattedra di docente presso l’Imperial College di Londra; dal 2000 vi insegna come professore ordinario.

Crisanti è inoltre Direttore del Centro di Genomica Funzionale dell’Università di Perugia. Ha svolto attività di consulenza per il Vaticano e per l’Ente Europeo a tutela della sicurezza alimentare, prima di assumere il ruolo di Professore Ordinario di microbiologia all’Università di Padova nel 2019.

E’ autore di più di 100 pubblicazioni accademiche in autorevoli riviste scientifiche, e dal 2011 è Caporedattore della rivista Annals of Tropical Medicine and Parasitology, poi ribattezzata Pathogens and Global Health.

Durante la pandemia di COVID-19 in Italia, ha condotto uno studio sul focolaio sviluppatosi nella cittadina di Vo’ Euganeo, scoprendo che la maggior parte delle persone infette erano portatori asintomatici, ma in grado di diffondere il virus SARS-CoV-2. Nella primavera del 2020 è stato nominato consulente tecnico dalla Regione Veneto . Dietro suo consiglio, il Veneto ha importato un macchinario raro in grado di processare fino a 9.000 tamponi su base giornaliera. Questa decisione si è rivelata molto valida e ha consentito di contenere l’epidemia molto meglio che nel resto del territorio nazionale. A maggio 2020 Cristanti è stato insignito del sigillo della città di Padova “per i suoi meriti nella gestione della pandemia di COVID-19“.

A fine giugno 2020 è stato nominato consulente speciale dal PM di Bergamo sulle indagini delle morti per COVID-19 nelle RSA e nella sanità lombarda.

Partecipazioni
Discutere

2020/12/09

Covid-19: difesa della salute vs difesa dell’economia